venerdì 29 giugno 2012

Isole à Vernazza

 par Andrea Di Lolli

par Andrea Di Lolli

csc: Shéol _ Les amants velours (2007)

Una riflessione teologica

In occasione della beatificazione di padre Puglisi raccomando la lettura di Una riflessione teologica, di Mario Torcivia

sabato 23 giugno 2012

L'aumento del livello del mare potrebbe essere ben più significativo del previsto..

Forse alla fine di questa terribile sessione avrò un po' di tempo per capire che cosa hanno combinato a Rio i grandi 20...
Intanto ecco un articolo pubblicato ieri dal Consiglio Nazionale di Ricerca americano. 
Basandosi sull'osservazione della calotta polare, la cui fusione sarebbe responsabile dell'accelerazione dell'innalzamento del livello degli oceani, gli studiosi hanno previsto degli incrementi nettamente superiori a quelli stimati dalle Nazioni Unite nel rapporto sui cambiamenti climatici (2007). Particolarmente colpita sarebbe la West Coast (la California per intenderci) come illustrato nel video.
I numeri sono davvero impressionanti, li trovate sul sito dell'University of California Santa Cruz.  
Qui invece il report scaricabile

giovedì 21 giugno 2012

lake of fire

La scelta della colonna sonora sta volta è un po' scontata, ma chissene.
In questo momento dovrei essere immersa in una vasca di granita di limone a farmi una bella nuotata, invece stacanovista sono davanti al pc, cercando di capire chi evaporerà per primo, se lui o io.
E pubblico appunti di idraulica, come al solito in disordine cronologico.. 


mercoledì 20 giugno 2012

L'acqua che mangiamo

Segnalo l'evento "Water in food", seminario sull'acqua virtuale che avrà luogo lunedì 25 giugno presso l'aula Bibolini del politecnico di Torino.

turbolenze temporali prima dell'esame..

"I giorni crollano a terra, frantumandosi in ore
e rimbalzano al cielo come biglie
e disegnano linee incontrollabili"
(Argine, Dicembre)

lunedì 18 giugno 2012

Appetite for reduction

"Increasing population fatness could have the same implications for world food energy demand as an extra half billion people living on the earth"

L'intero articolo qui

giovedì 14 giugno 2012

lunedì 11 giugno 2012

Recensione anacronistica


Anacronistica perché la saga originaria si è conclusa eoni fa (1978-1984 negli USA).
Tuttavia, essendo oggetto di culto, la "cerca" merita sempre un po' di spazio.

Si parla di Elfi! E non quelli alti ed eleganti ai quali ci ha abituato J.R.Tolkien (per il quale, peraltro, nutro da sempre una profondissima ammirazione), ma piccoli esseri che vivono allo stato selvaggio, in simbiosi con un branco di lupi. I Wolfriders sono consapevoli di fare insieme parte della natura, e vivono fino in fondo questo rapporto, fatto di rispetto e reciprocità. Gli stessi sentimenti animano la vita di comunità che, sotto la guida di Cutter, parte alla ricerca delle proprie radici, in un mondo primitivo sotto le cui due lune il bene e il male si intrecciano continuamente, in una paletta infinita di sfumature..
Basta, non voglio aggiungere altro: chi conosce questo gioiello non può fare a meno di amarlo e sa già di cosa parlo; chi non lo conosce ancora può partire all'avventura qui

Eh sì, il lieto fine è che tutte le serie sono disponibili in rete (che culto!)

colonna sonora consigliata: Ulver_Bergtatt (1995)

domenica 10 giugno 2012

La strana coppia

Ovvero l'accostamento sul quale so di poter sempre contare, anche se il frigo è miseramente vuoto, per illuminare la cena più grigia. Per dare l'impressione che il post sia elegante, il seguito è in francese u.u:

fèves et chicorée
ail et persil
courgettes et cardamome
pommes de terre et romarin
vinaigre et sucre
raisin sec et pignons de pin
carottes et coco
cacio e pepe*
oignon et clous de girofle
citron et gingembre
beurre salé et sucre
aubergines et menthe
lait et cannelle
miel et noix
chocolat et noisettes
pain et raisin
lait et miel
poire et gingembre
glace citron et fraise

et céleri über alles!



* questa en français non rendeva per nulla

Nel video la mia strana coppia preferita: Dick Dastardly & Mutley

giovedì 7 giugno 2012

*insert nice title about turbolence*

La compilazione di questo capitolo è stata devastante, ma eccolo online finalmente. Spero che mi sia perdonata un po' di disomogeneità nella dispensa dovuta al fatto di aver impiegato tanto tempo. Se c'è qualcosa di poco chiaro, per favore contattatemi

turbolenza

lunedì 4 giugno 2012

Riverside

Ecco gli appunti sui processi di trasporto nei fiumi

dinamica fluviale

Domani carico anche quelli sulla turbolenza (finalmente!!)